Continua la crescita di adesioni a Piazza WiFi Italia

No comments

Il Comune di Melito Irpino, in Campania, è l’ultima Amministrazione, in ordine di tempo, ad aver aderito al progetto Piazza Wifi Italia che punta a creare una rete wireless pubblica e gratuita su tutto il territorio nazionale.

L’attivazione degli hotspot gratuiti nel comune campano si affiancano a quelle dell’ultima settimana e relative ai territori dei Comuni di Albino e Zibido San Giacomo in Lombardia, di Barbona e Fumane nel Veneto di Fabbrica Curone nel Piemonte di Viterbo e Labico nel Lazio, di Sant’Arsenio in Campania, di Corigliano-Rossano e Dipignano in Calabria, di Sant’Arcangelo in Basilicata, di Sammichele di Bari e Miggiano in Puglia e infine di Sedilo in Sardegna.

In totale sono 756 i Comuni italiani con hotspot installati e 6067 il numero di hotspot sul territorio nazionale comprensivi delle reti federate: ben 1427 sono i Comuni che hanno firmato le convenzioni con Infratel e 3258 i Comuni che hanno aderito al Progetto Piazza Wifi Italia.

Gli utenti che stanno utilizzando la rete pubblica gratuita sono in crescita con 402.025 utilizzatori dell’app wifi.italia realizzata per collegarsi gratuitamente alla rete di Piazza Wifi Italia.

Maggiori informazioni nel comunicato ufficiale all’interno del sito dedicato al Progetto Piazza Wifi Italia.

Smart NationContinua la crescita di adesioni a Piazza WiFi Italia
Vai all'articolo

L’ICTP di Trieste è centro di eccellenza UNESCO

No comments

Il Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam-ICTP di Trieste è stato riconosciuto quale centro di eccellenza internazionale per i big data e l’IoT (Internet of Things).

L’importante riconoscimento proviene dall’ITU, acronimo per International Telecommunication Unit, che è un’agenzia dell’UNESCO specializzata nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Fra le funzioni e gli obiettivi dell’agenzia vi è anche la formazione che viene erogata tramite la ITU Academy organizzata per impiegare poli formativi di eccellenza al fine di offrire corsi, seminari e workshop: proprio in questo senso il Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam-ICTP di Trieste presenterà un’offerta formativa articolata nell’ambito dell’IoT e dei big data per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite.

Tecnologie wireless per lo sviluppo di reti accademiche in Paesi emergenti

In particolare la missione di questa iniziativa formativa congiunta è quello di approfondire l’utilizzo di tecnologie wireless d’avanguardia per favorire lo sviluppo di reti accademiche in diversi paesi emergenti sparsi nel mondo.

Grazie all’impiego dell’unità T/ICT4D, specializzata sulle telecomunicazioni, il Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam-ICTP di Trieste si occuperà di guidare, a livello europeo, la ricerca e la formazione inerente ai percorsi accademici ed esperienziali legati a queste innovative tecnologie di comunicazione con una forte attenzione ai bisogni dei partecipanti provenienti dai paesi in via di sviluppo. Il centro triestino è annoverato tra i cinque centri di eccellenza ITU nel mondo.

Smart NationL’ICTP di Trieste è centro di eccellenza UNESCO
Vai all'articolo